chiudi

Calcola Preventivo
Miglior prezzo garantito


Adulti
Add
Remove
Bambini
Add
Remove

Inserisci la tua email

Bambino  - 
Bambino 1

Bambino 2
Bambino 3



Esperienze

Esperienze
Su una penisola che divide il basso lago, si trova Sirmione, la Perla del Garda.
Un incantevole borgo storico con i glicini in fiore, in grado di incantare chiunque…


Tra le bellezze di Sirmione, vi raccontiamo le nostre preferite.
Quelle che proprio non potete far a meno di vedere.

Il Castello Scaligero
Posto a guardia dell’unico punto d’accesso via terra al centro storico della città, il Castello Scaligero è una rocca costruita intorno alla metà del XIII secolo durante l’epoca scaligera, una dinastia che governò la città di Verona per centoventicinque anni. Si tratta di uno dei rari esempi di fortificazione lacustre nonché di uno dei castelli più completi e meglio conservati d’Italia.
La rocca, con le sue tre torri e il mastio alto quarantasette metri, è circondata da tutti e quattro i lati dalle acque del lago, caratteristica che dona alla struttura un aspetto fiabesco e suggestivo. Percorrendo una lunghissima scalinata composta da 146 gradini è possibile accedere alle ronde di camminamento e godere di una vista spettacolare che offre il castello di Sirmione, affacciato sul Garda.

Le Grotte di Catullo
Una domus romana costruita tra la fine del I secolo a.C e il I secolo d.C. Non si può visitare Sirmione senza fare un salto a dare un’occhiata a questo complesso archeologico, considerato il più rilevante esempio di villa romana presente sul territorio dell’Italia settentrionale.

Prima degli scavi, le rovine della villa erano coperte da folta vegetazione e apparivano all’occhio del visitatore sotto forma di caverne, proprio da qui deriva il termine “grotte”. Anche se non ci sono dati certi in proposito, secondo la tradizione questa villa era di proprietà di Gaio Valerio Catullo, il quale sosteneva in un carme di avere possedimenti a Sirmione ai quali non vedeva l’ora di tornare. Il luogo offre un’atmosfera intrisa di storia, completata da un panorama mozzafiato.

Jamaica Beach
Una delle spiagge più famose della città. Questo pezzo di paradiso offre ai bagnanti un’atmosfera esotica paragonabile ai migliori posti tropicali, ma a differenza del mare la costa è circondata dalle acque del lago di Sirmione. Un luogo perfetto per trascorrere qualche ora di piacevole relax, prendere un po’ di sole o rinfrescarsi nelle acque del Garda.

L’Isola dei Conigli
Un piccolo pezzo di paradiso caratterizzato da una bellissima e folta vegetazione e la presenza sul territorio di numerosi coniglietti, gli abitanti del luogo, abituati ormai alla presenza dell’uomo.

La Casa di Maria Callas
Sirmione fu anche un’oasi di pace e tranquillità per la regina della lirica, la divina Maria Callas, che scelse questa località per trascorrere le sue vacanze.
Se ne innamorò a tal punto da scrivere in una lettera “Vorrei terminare i miei giorni a Sirmione ed essere sepolta in questo paradiso terrestre”.
Villa Meneghini, vero nome dell’elegante dimora, divenne per tutti Villa Callas e ancora oggi, nonostante il bel palazzo color giallo brillante sia stato venduto e trasformato in appartamenti di lusso, nel cuore delle persone del luogo e dei visitatori resterà sempre la dimora del grande soprano.
Scrivici su WhatsApp!